Il Tornatora

Defrel è una partita a poker e c’è anche il Genoa

di Redazione

Tutti all’attacco di Gregoire Defrel. La punta francese è al centro degli intrighi dell’ultima fase della sessione estiva. Il giocatore della Roma stuzzica il Cagliari, che lo ha messo al centro delle proprie ambizioni. Ma sul giocatore non c’è solo il club di Giulini ma spingono forte anche il Genoa e l’Atalanta. Il club di Preziosi, qualora cedesse Kouame al Bologna, con denaro fresco sarebbe pronto a sferrare l’assalto a Gregoire. In corsa c’è però anche la Dea, che ha un vantaggio in più rispetto alle altre contendenti: la possibilità del palcoscenico Champions League. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.