Cristante chiede aiuto ai tifosi: “Restate con noi”

di Redazione

La Roma perde di nuovo contro la SPAL e dallo scontro tra i due amici fraterni Cristante e Petagna è ancora il centravanti a uscire in festa. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il centrocampista giallorosso non si sottrae alle sue responabilità: “Quelle sono in primis nostre, anche se è stato un periodo difficile, ci sono stati tanti cambi, non è facile mettere subito tutto a posto. Ripeto le responsabilità sono prima di tutto nostre, ma poi c’è l’atteggiamento e svariate altre cose. Non possono essere uno o due cambi a far girare una stagione. Sono tante cose, non è mandando via una o due persone che cambiano le stagioni. Siamo entrati con la testa sbagliata, ma loro sono stati più squadra di noi e l’hanno portata a casa. Ci sta mancando la continuità e poi ci manca la mentalità. Ai tifosi chiedo di supportarci ancora. Sappiamo che non è una stagione facile, ma perdere non piace neanche a noi. Le stagioni così capitano“.