Il Tornatora

Cerci: “Totti è un campione in campo e fuori”

di Redazione

Alessio Cerci, in una intervista alla Gazzetta dello Sport, è tornato a parlare di Roma e del suo capitano Francesco Totti: “É un campione in campo e fuori. É ricco e famoso ed è rimasto semplice. Sarà importante per la Roma anche quando smetterà. Conti ha detto che sono il suo erede? Lo ringrazio, ma in comune abbiamo solo il piede sinistro. Tra l’altro lui ha vinto tutto e io ancora niente”.