Belotti per Mou. La Roma accelera

Corriere dello Sport (R.Maida) – 20 milioni di euro tra parte fissa e bonus facili. La Roma rilancia per Belotti. Considera nel rapporto qualità/prezzo l’investimento ideale per il ruolo di centravanti. Ora tocca al Torino ragionare sull’offerta visto che il contratto del giocatore scadrà nel 2022. Nei primi approcci Pinto si è sentito chiedere 30 milioni. Cairo non si è ancora rassegnato a perdere il suo capitano, ne ha parlato anche con Juric, resisterà finchè lo riterrà conveniente. Belotti, da parte sua, è pronto ad afferrare la Roma, già sfiorata in passato un paio di volte.

A 28 anni vorrebbe lottare per obiettivi ambiziosi che il Torino non può promettergli e perchè no, anche guadagnare di più nella seconda parte di carriera: i Friedkin potrebbe consentirgli di arrivare a 3 più bonus fino al 2025. Intanto dal Brasile hanno assicurato che la Roma sia interessata a Carlos Vinicius che Mourinho ha già allenato al Tottenham. Da Trigoria sono freddi sul tema, anche perchè Pinto sostiene di non voler acquistare giocatori dal club di provenienza. Le mosse sul centravanti non escludono la permanenza di Dzeko. Se si trova una soluzione per la cessione bene, altrimenti si giocherà il posto nell’ultimo anno di contratto.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti