Il Tornatora

Barella, uno da Roma

di Redazione

La Cagliari-Roma è quasi sempre stata una tratta di calciomercato battutissima, sia per i giocatori (Conti, Ibarbo, Astori, Nainggolan, Castan) ma anche per gli allenatori (Cappioli, Muzzi, Mazzone, Ranieri). Adesso questa pista potrebbe essere ripercorsa dalle due società grazie a Nicolò Barella. Il giovane centrocampista fa gola alla Roma soprattutto perché a centrocampo i ruoli li può fare tutti, dalla regia all’incursore. Barella in questi ultimi mesi ha stregato le big italiane e non solo. Risale ormai a un po’ di tempo fa una incursione di Ariedo Braida per provare a portarlo nel Barcellona B. Come riporta il Corriere dello Sport, i giallorossi ultimamente hanno riguadagnato posizioni. Monchi è un grande estimatore del ragazzo e con Alessandro Beltrami in casa in qualità di agente di Radja Nainggolan, i rapporti sono ottimi. I 40 milioni ventilati dalla società sarda sono una base di partenza alta, a cui magari potersi avvicinare inserendo una contropartita tecnica o una percentuale sulla rivendita oltre che ai classici bonus: possibile affare complessivo sui 20-25 milioni con annessi e connessi.