22-napoli-roma-baldissoni

La Gazzetta dello Sport (C.Zucchelli) – Ancora un appello, ancora Mauro Baldissoni. A due giorni da Roma-Palermo, e dalla cerimonia della Hall of Fame che ci sarà a partire dalle ore 19, il d.g. del club ai microfoni di Roma Tv è tornato a parlare della situazione Olimpico: «Ci dispiace vedere situazioni in cui siamo costretti a sentire la voce del settore ospiti, vogliamo cambiarla perché vogliamo sentire soltanto il coro della Curva Sud». Sulla cerimonia della Hall of Fame – ancora in dubbio la presenza di Voeller e Batistuta –, Baldissoni ha detto: «Siamo orgogliosi. L’identità della Roma passa attraverso i protagonisti che hanno calcato i campi, non tutti ad esempio sanno che la Roma detiene un record particolare, ovvero quello di avere, in più edizioni – ben otto –, un proprio rappresentate in grado di vincere un Mondiale, come nessun’altra squadra magari più titolata della Roma. L’aver coinvolto di nuovo i protagonisti anche nell’attività quotidiana è motivo di vanto».