Il Tornatora

Allenamenti Roma – Stekelenburg torna a lavorare sul campo

di Redazione

Da Trigoria, Marco Calò

Consueto allenamento per la Roma in vista della stracittadina contro la Lazio in programma domenica 16 ottobre ore 20.45. Luis Enrique, dopo aver visto la paritella di ieri dalla tribunetta di Roma Channel, ha diretto la seduta odierna con i giocatori a disposizione che non sono stati convocati con le rispettive nazionali. Capitan Totti tenterà di mettersi a disposizione del mister in tempo utile per la stracittadina. Il numero 10 ha studiato, insieme con lo staff medico, un programma di recupero intenso: un lavoro diviso tra palestra, fisioterapia e campo scandirà le giornate di Totti fino alla viglia del derby.

10.45 – Assenti i giocatori impegnati con le proprie nazionali. Totti lavora all’interno del centro tecnico mentre Lamela e Stekelenburg si stanno allenando con il resto del gruppo. I giocatori hanno iniziato la seduta con il classico torello, poi sono passati alla circolazione palla.

11.00 – Squadra divisa in 3 gruppi, per un mini-torneo. Curci e Lobont prendono parte alla partitella, Stekelenburg si allena a parte con il preparatore Nanni.

Bianchi: Gago, Cassetti, Heinze Lamela.
Rossi: Cicinho, Rosi, J. Angel, Greco, Bojan, Borriello.
Verdi: Simplicio, Taddei, Pizarro, Juan.

11.30 – Inizia la partitella a campo ridotto, dopo che Luis Enrique ha distribuito nuovamente i fratini.

Verdi: Curci, Cicinho, Heinze, J. Angel, Pizarro, Greco, Simplicio, Bojan.
Rossi: Lobont, Rosi, Juan, Cassetti, Taddei, Gago, Lamela, Borriello.

Stekelenburg ha terminato la seduta ed è rimasto sul campo C per assistere alla partitella.

12.10 – Finisce la partitella. I giocatori si spostano verso il centro del campo per svolgere un lavoro di scarico.

12.30 – Perrotta, Nego e Barusso svolgono un lavoro differenziato.

(FINE)

Serie A: Lazio-Roma (domenica 16 ottobre, ore 20.45, Stadio Olimpico)
Indisponibili: /
Squalificati: /
In dubbio: Stekelenburg, Perrotta, Totti.
Probabile formazione (4-3-3): Lobont; Rosi, Heinze, Burdisso, J. Angel; Pizarro, De Rossi, Pjanic; Bojan, Totti, Osvaldo.