Il Tornatora

Ahi ahi Pastore, ancora il polpaccio

di Redazione

I problemi muscolari di Pastore e Schick compromettono la loro convocazione per la partita contro il Chievo, ma sono due situazioni diverse: quella del ceco è sotto controllo col giocatore che ha rassicurato la Roma, quella di Pastore, come riporta il Corriere delloSport, desta più preoccupazione e di conseguenza dovrà essere usata più cautela visto che il polpaccio è quello martoriato col PSG. Il Flaco nei prossimi giorni verrà sottoposto ad esami strumentali per verificare se c’è una lesione grave. Pastore, nel 2016, ha avuto ben sette infortuni legati a quel polpaccio e, per risolvere il problema, i medici francesi lo mandarono addirittura in Cina, soluzione che ha funzionato e che ha permesso al giocatore di tornare ad allenarsi con continuità