Pagine Romaniste

Zaniolo: «Un giorno ho pensato di smettere»

di Redazione

Nicolò Zaniolo esce dalla lunga intervista rilasciata al sito della Roma come un ragazzo che si volta indietro e quasi non crede alla realtà che sta vivendo: «Ero appena arrivato alla Virtus Entella, dicevo a mio padre che se non fossi riuscito a giocare, forse era meglio fare altro nella vita. Mi rispose di fare l’ultima settimana al massimo, la feci e non sono più uscito». Centrali i social media nella sua vita: «Difficile non usarli in questa era, ma so che bisogna stare attenti». Il futuro sembra una promessa giallorossa: «Giocando con De Rossi e Florenzi e vedendo quello che ha dato Totti, capisci quanto si può essere attaccati alla Roma». Lo scrive il Corriere della Sera.