Stadio della Roma, subito il dialogo col nuovo Sindaco

Corriere dello Sport (G.D’Ubaldo) – Tra poco più di 10 giorni si saprà chi sarà il Sindaco di Roma al posto della Raggi. La società è pronta ad avviare il dialogo con Gualtieri, ma anche con Michetti. La speranza è che il nuovo Sindaco si occupi dello stadio già dai primi mesi. Lo stesso Michetti ieri è tornato sull’argomento: “Se le squadre di calcio di Roma ci presenteranno un progetto che crea occupazione permanente che riqualifica un territorio, che introita nuove risorse per la città, faremo una corsia preferenziale sia per la Roma che per la Lazio“.

Berardi, ecco il nuovo CEO con impronta americana

Anche Roberto Gualtieri è disponibile a portare aventi il dialogo con la Roma e la Lazio per avere impianti all’altezza delle grandi capitali europee: “Siamo pronti ad ascoltare i due club, è giusto che abbiano uno stadio. Ci sediamo intorno a un tavolo e siamo pronti a prendere in considerazione le proposte che presenteranno. Lo stadio sarà un obiettivo primario per il candidato del Pd, anche se prima di tutto Roma va ripulita, per restituirla al ruolo di Capitale.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti