‘A scuola di Tifo’, Cristante agli studenti: “Le regole sono fondamentali nello sport come nella vita” – VIDEO

"Senza il rispetto reciproco è impossibile ottenere risultati"

di Redazione

Cristante è stato il protagonista di A Scuola di Tifo nel mese di maggio.

Il progetto di Roma Cares sta proseguendo nella sua versione online, dopo la prima videochat che ha visto coinvolto Lorenzo Pellegrini ad aprile.

Dopo aver osservato i lavori degli allievi dell’Istituto Comprensivo Angelo Sacerdoti, che hanno approfondito i temi del fairplay e del rispetto delle regole, Bryan ha parlato agli studenti collegati e ha risposto alle domande di alcuni di loro.

PER APPROFONDIRE:
Spadafora ammorbidito grazie a Conte

PER APPROFONDIRE:
Zaniolo scherza alla play: "No all'inno laziale"

Senza il rispetto reciproco è impossibile ottenere risultati”, ha dichiarato il centrocampista giallorosso. “Le regole sono fondamentali nello sport come nella vita di tutti i giorni. Questa emergenza in fondo ha rafforzato il concetto: in qualsiasi campo bisogna rispettare i codici che ci vengono dati”.

Come fatto in occasione dell’appuntamento andato in scena il mese scorso, l’AS Roma ha anche annunciato che donerà dei tablet alla scuola per aiutare i ragazzi a seguire le lezioni a distanza.

asroma.com