Pau, ultima chiamata: ora non può sbagliare

Corriere dello Sport (R.Maida) – Dopo la partita contro il Milan, in cui ha alternato momenti da salvatore della patria ad altri da punto debole della squadra, Pau Lopez resta titolare. Nella ricerca di stabilità Fonseca ha ragionato con Savorani: meglio non mortificare un’altra volta il teorico titolare. La motivazione della conferma c’entra più con il presente che con il futuro. Fonseca è sicuro che Pau Lopez abbia delle qualità inespresse delle quali debba ancora convincersi. Il portiere tende ad incupirsi davanti agli episodi negativi. Successe lo scorso anno dopo il derby, è successo anche quest’anno a più riprese anche senza situazioni gravi ed evidenti.

L’anno prossimo sarà rivoluzione. Pau Lopez finirà sul mercato e verosimilmente farà ritorno in Spagna. Olsen rimarrà all’Everton che ha già comunicato l’intenzione di riscattarlo. Il preferito rimane Musso. Non ci sono stati contatti tra le società, ma la Roma ha sondato la disponibilità del giocatore che ha una proposta anche dell’Inter. Occorre trovare un accordo poi con l’Udinese che è intrigata da Diawara e Carles Perez. Gli altri profili sono Gollini e Silvestri.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A