Pagine Romaniste

Il viaggio di Edin da Lucio a Lucio: un gol a Milano può valere doppio

di Redazione

Incrocia il passato, gioca per il presente ma con uno sguardo al futuro. In 90 minuti per Dzeko si nasconde un arco temporale completo a San Siro. A partire da quello che è stato, da quel Luciano Spalletti che è riuscito a tirargli fuori quella cattiveria che sembrava non appartenergli. Dzeko all’Inter ha già segnato due volte, sempre all’Olimpico. Mai a San Siro. Uno stadio che il prossimo anno potrebbe diventare il suo. Inutile girarci intorno: al momento a Trigoria non hanno intenzione di rinnovargli il contratto. E a meno che non arrivi un allenatore che ponga come conditio sine qua non la sua permanenza per accettare l’incarico, difficile che possa restare. Inevitabilmente, a un anno dalla scadenza, Edin – da poco 33enne – si guarda intorno. Ha un’offerta del West Ham ma con la moglie vorrebbe restare in Italia. Proprio l’Inter, al netto delle smentite ufficiali, ha sondato il suo agente ricevendo la disponibilità a trattare. Lo scrive Il Messaggero.