Fienga: “Un privilegio per noi accogliere un calciatore dello spessore di Pedro”

Il CEO della Roma: "L'augurio è che in giallorosso Pedro possa ampliare il suo straordinario curriculum di successi"

di Redazione

Anche dopo il cambio di proprietà, con il club giallorosso che è passato nelle mani del gruppo Friedkin, Guido Fienga ha mantenuto un ruolo centrale nei quadri dirigenziali. Il CEO della Roma, affiancato da Morgan De Sanctis, si sta occupando infatti del calciomercato, cercando di mettere a disposizione di mister Fonseca la miglior rosa possibile. Oggi pomeriggio è stato ufficializzato il primo colpo della sessione estiva: si tratta di Pedro. Lo spagnolo, svincolatosi a fine contratto dal Chelsea, è arrivato a parametro zero, firmando con la Roma fino al 2023. Fienga ha commentato il suo ingaggio ad asroma.com, queste le sue dichiarazioni: È per noi un privilegio poter accogliere nella famiglia giallorossa un calciatore dello spessore di Pedro. L’augurio che rivolgiamo a lui e a noi stessi è che possa ampliare con l’AS Roma il suo straordinario curriculum di successi”.