Festa con Totti per Casa Roma. Il futuro parte dall’Eur

di Redazione

L’Eur colorato di giallorosso. A fare gli onori di casa per la Roma il vice presidente esecutivo Mauro Baldissoni, l’amministratore delegato Guido Fienga, Francesco Totti, Bruno Conti e il direttore sportivo Monchi. Ospiti d’onore il Presidente del Consiglio Conte, la Sindaca Virginia Raggi e Monsignor Fisichella. Apre Baldissoni: «Questo è un edificio che ha un significato culturale, con riferimenti alla storia, all’impero. Siamo orgogliosi di essere sempre più parte del tessuto connettivo delle città. Volevamo avvicinare la Roma verso il centro». Con lui, anche Guido Fienga, ceo del club. «Prima eravamo solo una squadra di calcio, ora anche un’azienda con il suo quartier generale». Lo scrive Il Messaggero.