Pagine Romaniste

Belgio, no allarme: “Qui i romanisti sono benvenuti”

di Redazione

Decisamente misconosciuto fino a qualche giorno fa, il Coronavirus ieri ha guadagnato l’attenzione dei media anche in Belgio, dove i portali di informazione hanno preso a seguire ora per ora gli sviluppi della situazione italiana. Nessun allarme però, a meno di decisioni in extremis, ha provocato però nelle autorità il previsto arrivo di 1300 tifosi romanisti a Gent per la partita di domani: “Oggi ci siamo messi in contatto con il club italiano – ha detto Dirk Piens, responsabile della sicurezza del club belga – e la parola corona non è stata nemmeno nominata. La stragrande maggioranza dei casi di contagio si trova nel nord del paese, non nell’area di Roma. A meno che il governo italiano non decida all’improvviso in modo diverso, la partita si giocherà regolarmente“. Lo scrive il Corriere dello Sport.