110 milioni: la spallata di Pallotta

di Redazione

Entro Febbraio James Pallotta, con il gruppo che rappresenta, diventerà l’unico interlocutore del comune di Roma per la costruzione dello stadio di Tor di Valle. Sarà liquidata l’Eurnova di Parnasi, finito nei guai a giugno in seguito all’operazione Rinascimento. Questo accordo avrà per Pallotta un costo tra i 110 e i 120 milioni di euro e ormai è solo questione di settimane. Il 2019 dovrebbe essere l’anno per la posa della prima pietra. C’è ottimismo anche per la relazione definitiva del Politecnico di Torino dopo il primo parere negativo. Lo riporta Il Corriere dello Sport.