Zarate-Iene, l’autore del servizio: “Dai tifosi della Lazio alcune minacce anche a mio figlio”

Il sevizio non è ancora andato in onda ma l'autore è stato vittima di minacce

di Redazione

La Gazzetta dello Sport “Molti tifosi della Lazio mi stanno travolgendo di messaggi. Ci sono molti sfottò che mi fanno anche ridere, parecchie ingiurie che tuttavia non mi offendono perché non sono permaloso. Poi ci sono minacce, che accolgo con poco favore, tra cui, purtroppo, alcune arrivate direttamente a mio figlio Francesco. E queste, da padre, mi preoccupano. Tra l’altro, ironia della sorte, lui è anche laziale”. Queste le parole di Filippo Roma, autore del servizio delle Iene in merito alla presunta frode fiscale messa in atto anni fa da Lotito con l’affare Zarate. Non una bella pagina di calcio.