Il Tornatora

Zaniolo: “Questa sera a Perugia ho commesso un errore. Mi sono già scusato con l’arbitro, sento di doverlo fare con gli avversari e i tifosi” – FOTO

di Redazione

Nicolò Zaniolo, nel match amichevole contro l’Athletic Bilbao, si è reso protagonista nel finale guadagnandosi un rigore per un fallo di mano avversario che in realtà non c’è stato. Su Instagram il numero 22 giallorosso si è scusato per il comportamento tenuto. Ecco le sue parole:

“Questa sera a Perugia ho commesso un errore. Nella concitazione del momento non ho avuto la lucidità di capire quanto accaduto nell’area avversaria e ho reagito male alle domande degli avversari che mi sono venuti a chiedere se avessi toccato la palla di mano al momento del rimpallo. Mi sono già scusato con l’arbitro, sento di doverlo fare con gli avversari e i tifosi”.