Zaniolo: “Devo tenere i piedi per terra. Il talento non è tutto, servono anche testa e allenamento”

Nicolò Zaniolo, centrocampista della Roma, vera e propria rivelazione del campionato, ha parlato ai microfoni di Sky Sport per la trasmissione ‘La Giovane Italia‘. L’intervista è datata novembre 2018, quando l’ex Inter fu premiato come miglior centrocampista italiano classe 1999. Le sue parole:

Sono molto orgoglioso di aver ricevuto questo premio speriamo di poter continuare cosi, devo essere bravo a tenere i piedi per terra. A questi livelli ci si aspetta tanto da tutti. Il talento non è tutto, servono anche la testa e l’allenamento. Mancini? Sta ripartendo sulla strada giusta“.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A