Pagine Romaniste

Vitek, altri venti giorni: la firma prevista per oggi arriverà il 26

di Redazione

Vitek aveva programmato un viaggio a Roma per questa settimana, ma è stato fermato dal Coronavirus. C’era un appuntamento dal notaio per le firme del rogito per rilevare l’intero pacchetto dell’ex gruppo Parnasi. Il ceco sarebbe stato anche all’Olimpico per assistere a Roma-Samp, ma il programma è completamente cambiato. Unicredit è bloccata per il Coronavirus e a Vitek e ai suoi uomini è stato consigliato di rinviare il viaggio a Roma. Il nuovo appuntamento è tra il 26 e il 27 marzo se la situazione si normalizzerà. L’accordo con Unicredit è stato trovato e non può saltare: l’imprenditore rileva le società di Parnasi per circa 500 milioni di euro dei quali 50 sono destinati all’operazione stadio. Vitek ha già preso contatti con il Campidoglio, due suoi avvocati hanno partecipato alle ultime riunioni tecniche per arrivare all’accordo con il Comune sulla convenzione urbanistica. Tutto questo è avvenuto durante le vacanze di Natale. Baldissoni, poi, ha molte chance di restare ad occuparsi del progetto Stadio: il vice presidente della Roma ha fatto una buona impressione agli uomini di Friedkin quando li ha incontrati e ha tenuto una relazione sul dossier Stadio. Lo scrive G.D’Ubaldo del Corriere dello Sport.