Verso Sassuolo-Roma: neroverdi sconfitti solo 4 volte in casa, ma con la terzultima difesa interna del campionato

di Alessio Nardo

Pagine Romaniste (A.Nardo) – La settimana più dura. L’annuncio della separazione a fine stagione tra la Roma ed uno dei suoi simboli più importanti, Daniele De Rossi, ha decisamente scosso l’ambiente e i tifosi. Eppure, si deve tornare a pensare al campo. Alle porte c’è il penultimo appuntamento di campionato: la trasferta al Mapei Stadium contro il Sassuolo. Una sfida che storicamente sorride ai colori giallorossi.

I precedenti in Serie A sono 5 con altrettanti successi capitolini, per un totale di 11 gol segnati ed uno solo subito. Il primo confronto risale al 30 marzo 2014: 2-0 per la Roma di Garcia grazie ai guizzi di Mattia Destro e della meteora brasiliana Michel Bastos. L’anno successivo, le due formazioni si sfidarono in Emilia il 29 aprile: 0-3 con testata vincente dell’oggetto misterioso Seydou Doumbia al 6′ (primo dei suoi due centri in maglia giallorossa) e gol capolavoro di Florenzi al 27′. Di Pjanic il tris al 74′. Il 2 febbraio 2016 altro 0-2, di Salah ed El Shaarawy (su assist di Perotti, al suo esordio con la Roma) le reti dell’incontro. Finì invece 1-3 il 26 ottobre 2016: vantaggio dei padroni di casa con Paolo Cannavaro, rimonta firmata Dzeko (doppietta) e Nainggolan. Infine, il 20 maggio 2018 gli ospiti si imposero per 1-0 grazie all’autorete del portiere Pegolo.

La Roma ha vinto solo una delle ultime cinque gare esterne, il 6 aprile scorso a Marassi contro la Sampdoria: 1-0 firmato DDR. Per il resto due sconfitte con Lazio e Spal ed altrettanti pareggi con Inter e Genoa. 10° posto in classifica attualmente per il Sassuolo, che in casa ha ottenuto ben 24 dei suoi 42 punti totali in classifica. Il bilancio dei neroverdi al Mapei Stadium recita 5 trionfi, 9 pari e 4 ko. Soltanto Milan, Atalanta, Juventus e Sampdoria sono riuscite a sbancare il campo degli emiliani, che tra le mura amiche segnano molto (33 gol, 4° attacco interno del torneo al pari di Lazio e Atalanta) ma subiscono anche parecchio (33 reti, solamente Chievo e Frosinone hanno fatto peggio). I due bomber principali della squadra, entrambi a quota 7 centri, sono Domenico Berardi e Khouma El Babacar. Buon bilancio per la Roma nei confronti con Roberto De Zerbi: 3 vittorie su 3 con 12 gol realizzati e 4 subiti.

Statistiche Sassuolo in casa – 5 vittorie, 9 pareggi, 4 sconfitte – 33 gf, 33 gs

ULTIMA VITTORIA: 04/04/2019, Sassuolo-Chievo 4-0
ULTIMO PAREGGIO: 05/05/2019, Sassuolo-Frosinone 2-2
ULTIMA SCONFITTA: 16/03/2019, Sassuolo-Sampdoria 3-5

Statistiche Roma in trasferta – 6 vittorie, 6 pareggi, 6 sconfitte – 23 gf, 23 gs

ULTIMA VITTORIA: 06/04/2019, Sampdoria-Roma 0-1
ULTIMO PAREGGIO: 05/05/2019, Genoa-Roma 1-1
ULTIMA SCONFITTA: 16/03/2019, Spal-Roma 2-1

Precedenti in Serie A
2013-2014
: Sassuolo-Roma 0-2 (Destro, Bastos)
2014-2015: Sassuolo-Roma 0-3 (Doumbia, Florenzi, Pjanic)
2015-2016: Sassuolo-Roma 0-2 (Salah, El Shaarawy)
2016-2017: Sassuolo-Roma 1-3 (Dzeko, Dzeko, Nainggolan)
2017-2018: Sassuolo-Roma 0-1 (aut. Pegolo)