Il Tornatora

Verso Roma-Juventus: ultima vittoria bianconera nel 2014. Da allora 2 trionfi romanisti e 2 pareggi

di Alessio Nardo

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – Poche speranze di arrivare in Champions League. Ma è giusto giocarsele sino in fondo, almeno finché la matematica non stopperà definitivamente le ambizioni romaniste. Alle porte c’è la sfida interna contro la Juventus campione d’Italia di Massimiliano Allegri. Un match che all’Olimpico andrà in scena per il terzo anno di fila nel mese di maggio: quarta volta nelle ultime sei stagioni.

La Roma, relativamente alle gare disputate in casa contro i bianconeri, è reduce da 4 risultati utili consecutivi: 2 vittorie e 2 pareggi. Lo scorso anno, il 13 maggio 2018, finì zero a zero: fu l’ultima apparizione di Radja Nainggolan (espulso al 68’) con la maglia giallorossa. Grazie al punto ottenuto, gli ospiti celebrarono aritmeticamente la conquista dello scudetto ai danni del Napoli di Sarri. L’ultima gioia romanista risale al 14 maggio 2017: la banda spallettiana vinse in rimonta dopo il guizzo iniziale della Vecchia Signora firmato Lemina. Di De Rossi, El Shaarawy e Nainggolan le reti del trionfo giallorosso. Un solo acuto juventino nelle ultime 8 trasferte ufficiali contro i capitolini, Coppa Italia compresa: l’1-0 autografato dall’ex Pablo Daniel Osvaldo a tempo scaduto datato 11 maggio 2014.

Dzeko e soci vogliono consolidare i numeri positivi fin qui collezionati tra le mura amiche: 10 vittorie, 5 pareggi e 2 sole sconfitte in campionato. I gol realizzati in casa sono 39, miglior attacco interno del torneo davanti proprio alla Juventus (38) e al Napoli (37). La Roma va a segno da 12 sfide casalinghe consecutive. Ultimo “zero” contro la Spal, lo scorso 20 ottobre (sconfitta per 0-2). Le reti al passivo, tuttavia, sono ben 25: solo Empoli (29), Sassuolo (33), Chievo (35) e Frosinone (37) hanno subito di più in gare interne. Di fronte, una Juve che in trasferta ha rimediato 13 successi, 2 pari e 2 ko, mantenendo la miglior difesa (13 gol incassati) e col 3° miglior attacco (31 reti) dietro Atalanta (40) e Sampdoria (32). 19 i confronti tra la Roma e Max Allegri con 5 trionfi giallorossi, 7 pareggi e 7 vittorie del tecnico livornese.

Statistiche Roma in casa – 10 vittorie, 5 pareggi, 2 sconfitte – 39 gf, 25 gs

ULTIMA VITTORIA: 27/04/2019, Roma-Cagliari 3-0
ULTIMO PAREGGIO: 03/04/2019, Roma-Fiorentina 2-2
ULTIMA SCONFITTA: 31/03/2019, Roma-Napoli 1-4

Statistiche Juventus in trasferta – 13 vittorie, 2 pareggi, 2 sconfitte – 31 gf, 13 gs

ULTIMA VITTORIA: 02/04/2019, Cagliari-Juventus 0-2
ULTIMO PAREGGIO: 27/04/2019, Inter-Juventus 1-1
ULTIMA SCONFITTA: 13/04/2019, Spal-Juventus 2-1

PRECEDENTI IN SERIE A DAL 1990
1990-1991: Roma-Juventus 0-1
1991-1992: Roma-Juventus 1-1 (Rizzitelli)
1992-1993: Roma-Juventus 2-1 (Giannini, Hassler)
1993-1994: Roma-Juventus 2-1 (Balbo, Muzzi)
1994-1995: Roma-Juventus 3-0 (Aldair, Fonseca, Balbo)
1995-1996: Roma-Juventus 2-2 (Delvecchio, Moriero)
1996-1997: Roma-Juventus 1-1 (Delvecchio)
1997-1998: Roma-Juventus 0-0
1998-1999: Roma-Juventus 2-0 (Paulo Sergio, Candela)
1999-2000: Roma-Juventus 0-1
2000-2001: Roma-Juventus 0-0
2001-2002: Roma-Juventus 0-0
2002-2003: Roma-Juventus 2-2 (Totti, Cassano)
2003-2004: Roma-Juventus 4-0 (Dacourt, Totti, Cassano, Cassano)
2004-2005: Roma-Juventus 1-2 (Cassano)
2005-2006: Roma-Juventus 1-4 (Totti)
2007-2008: Roma-Juventus 2-2 (Totti, Totti)
2008-2009: Roma-Juventus 1-4 (Loria)
2009-2010: Roma-Juventus 1-3 (De Rossi)
2010-2011: Roma-Juventus 0-2
2011-2012: Roma-Juventus 1-1 (De Rossi)
2012-2013: Roma-Juventus 1-0 (Totti)
2013-2014: Roma-Juventus 0-1
2014-2015: Roma-Juventus 1-1 (Keita)
2015-2016: Roma-Juventus 2-1 (Pjanic, Dzeko)
2016-2017: Roma-Juventus 3-1 (De Rossi, El Shaarawy, Nainggolan)
2017-2018: Roma-Juventus 0-0