Verso Roma-Inter: giallorossi col miglior attacco interno della Serie A. Nerazzurri senza pareggi esterni da aprile

di Alessio Nardo

Pagine Romaniste (Alessio Nardo) – Luci accese all’Olimpico per il big match del 14° turno. Si sfidano Roma e Inter, una sorta di appuntamento decisivo per i giallorossi in chiave Champions. Vincendo, infatti, la formazione di Eusebio Di Francesco si porterebbe a -6 dai nerazzurri in classifica. Il tecnico pescarese non ha mai battuto Luciano Spalletti: 4 sconfitte e un pareggio in 5 confronti diretti.

Nella passata stagione, l’Inter ha interrotto un digiuno di vittorie in casa della Roma che in campionato durava addirittura da 9 anni (2008): 3-1 il risultato finale, maturato il 26 agosto 2017, col provvisorio vantaggio di Edin Dzeko rimontato da Mauro Icardi (doppietta) e Matias Vecino. L’ultimo trionfo romanista risale al 2 ottobre 2016. Per i padroni di casa griffò in apertura il solito Dzeko, tra l’altro assente domenica prossima per infortunio, poi gli ospiti pareggiarono con Banega prima del definitivo 2-1 determinato da un’autorete sfortunata di Icardi su tocco di testa di Kostas Manolas. Il pareggio manca all’appello dal 19 marzo 2016, sulle due panchine Spalletti (fronte Roma) e Mancini (fronte Inter). Accadde tutto nella ripresa: al lampo meneghino di Ivan Perisic rispose un acuto di Radja Nainggolan praticamente in extremis.

Nelle 9 partite stagionali fin qui disputate in casa, la Roma ha raccolto 5 vittorie, 2 pareggi e 2 sconfitte, segnando 24 gol e subendone 11. In campionato, i giallorossi vantano il miglior attacco interno con 16 reti all’attivo, realizzate nell’arco di 6 gare. Decisamente troppi i gol incassati, 9. Ben nove squadre hanno saputo far meglio tra le mura amiche: Fiorentina (3), Atalanta (3), Juventus (4), Napoli (4), Inter (4), Cagliari (4), Sampdoria (7), Parma (7) e Lazio (8). I nerazzurri di Spalletti hanno un ottimo rendimento esterno con 12 punti ottenuti in 6 match, frutto di 4 successi e 2 ko. Meglio ha fatto solo la Juve (punteggio pieno, 6 trionfi su 6). Il pari lontano da San Siro manca dal 14 aprile (0-0 a Bergamo). Il mister di Certaldo ha sfidato 17 volte la Roma in carriera, rimediando 4 vittorie, 4 pareggi e 9 sconfitte.

Rendimento Roma in casa – 3 vittorie, 2 pareggi, 1 sconfitta – 16 gol fatti, 9 subiti

ULTIMA VITTORIA: 11/11/2018, Roma-Sampdoria 4-1
ULTIMO PAREGGIO: 16/09/2018, Roma-Chievo 2-2
ULTIMA SCONFITTA: 20/10/2018, Roma-Spal 0-2

Rendimento Inter in trasferta – 4 vittorie, 0 pareggi, 2 sconfitte – 10 gol fatti 6 subiti

ULTIMA VITTORIA: 29/10/2018, Lazio-Inter 0-3
ULTIMO PAREGGIO: 14/04/2018, Atalanta-Inter 0-0
ULTIMA SCONFITTA: 11/11/2018, Atalanta-Inter 4-1

PRECEDENTI IN SERIE A DAL 1990
1989-1990: Roma-Inter 1-1 (Tempestilli)
1990-1991: 
Roma-Inter 1-1 (Rizzitelli)
1991-1992: Roma-Inter 0-1
1992-1993: Roma-Inter 4-1 (Benedetti, Hassler, Giannini, Rizzitelli)
1993-1994: Roma-Inter 1-1 (Balbo)
1994-1995: Roma-Inter 3-1 (Balbo, Balbo, Balbo)
1995-1996: Roma-Inter 1-0 (Di Biagio)
1996-1997: Roma-Inter 1-1 (Statuto)
1997-1998: Roma-Inter 1-2 (Cafu)
1998-1999: Roma-Inter 4-5 (Totti, Paulo Sergio, Delvecchio, Di Francesco)
1999-2000: Roma-Inter 0-0
2000-2001: Roma-Inter 3-2 (Assunçao, Montella, Montella)
2001-2002: Roma-Inter 0-0
2002-2003: Roma-Inter 2-2 (Montella, Batistuta)
2003-2004: Roma-Inter 4-1 (Cassano, Mancini, Totti, Mancini)
2004-2005: Roma-Inter 3-3 (Montella, Totti, De Rossi)
2005-2006: Roma-Inter 1-1 (Taddei)
2006-2007: Roma-Inter 0-1
2007-2008: Roma-Inter 1-4 (Perrotta)
2008-2009: Roma-Inter 0-4
2009-2010: Roma-Inter 2-1 (De Rossi, Toni)
2010-2011: Roma-Inter 1-0 (Vucinic)
2011-2012: Roma-Inter 4-0 (Juan, Borini, Borini, Bojan)
2012-2013: Roma-Inter 1-1 (Totti)
2013-2014: Roma-Inter 0-0
2014-2015: Roma-Inter 4-2 (Gervinho, Holebas, Pjanic, Pjanic)
2015-2016: Roma-Inter 1-1 (Nainggolan)
2016-2017Roma-Inter 2-1 (Dzeko, aut. Icardi)
2017-2018: Roma-Inter 1-3 (Dzeko)