Veretoutto, con il francese in campo la Roma ha cambiato marcia

Se dietro alla vittoria contro il Bologna c’è il sorriso di Dzeko e la manona di Pau Lopez, non si può dimenticare la cavalcata al 93esimo di Veretout. E’ il regista che mancava alla Roma e il suo ingresso ha portato soltanto vittorie. I giallorossi e il francese si sono cercati e voluti anche quando il destino sembrava portarlo al Milan. Fortemente voluto da Fonseca è ora il motore di una Roma che si muove compatta. Nelle due partite giocate ha recuperato 15 palloni con 6 contrasti vinti. Veretout imposta anche alla grande: 8 dribbling riusciti su 10, dieci lanci lunghi azzeccati su 12. L’asse con Pellegrini e Dzeko passa anche da Casal Palocco, quartiere dove abitano i tre e dove si incontrano. Le parole del francese a Roma TV: “Abbiamo fatto un gran gol, di gruppo. Giochiamo bene e possiamo fare molto di più soprattutto negli ultimi 30 metri. Mi piace dare il 100% per la squadra ed esaltare gli altri giocatori“. Lo scrive Leggo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA

# Squadra PG V P S GF Pts.
1 Milan 19 13 4 2 39 43
2 Inter Milan 19 12 5 2 45 41
3 Roma 19 11 4 4 41 37
4 Atalanta 19 10 6 3 44 36
5 SSC Napoli 17 11 1 5 40 34
6 Juventus 17 9 6 2 35 33
7 Lazio 18 9 4 5 30 31
8 Sassuolo 18 8 6 4 31 30
9 Hellas Verona 18 7 6 5 22 27
10 Sampdoria 18 7 2 9 28 23
11 Benevento 19 6 4 9 23 22
12 Fiorentina 19 5 6 8 20 21
13 Bologna 18 5 5 8 24 20
14 Udinese 19 4 6 9 20 18
15 Spezia 19 4 6 9 26 18
16 Genoa 18 3 6 9 18 15
17 Cagliari 18 3 5 10 23 14
18 Torino 19 2 8 9 28 14
19 Parma 18 2 7 9 14 13
20 Crotone 19 3 3 13 22 12