Il Corriere Dello Sport (M.Filacchione) – Strategia della partita, condizione del giocatore. Sono le due motivazioni addotte da Fonseca per spiegare il limitatissimo utilizzo di Cengiz Under in questo campionato post lockdown. Diciotto minuti contro la Sampdoria, zero contro il Milan, malgrado le cinque sostituzioni. Il tecnico potrebbe tenere il turco in panchina anche oggi e nel suo futuro si intravede già piuttosto chiara la partenza per altri lidi, probabilmente partenopei. I 45 milioni nei programmi di mercato di qualche tempo fa sono ormai un’utopia, sia per la situazione post-emergenziale, sia perché Under ha interrotto la sua parabola ascendente ormai un anno e mezzo fa.

LEGGI ANCHE:
Roma-Udinese, le probabili formazioni dei quotidiani. Tornano Bruno Peres e Kolarov, spazio a Villar

L’impatto con Fonseca quest’anno era stato ottimale, ma una lesione muscolare lo ha fortemente appesantito, marginalizzato ulteriormente dalla crescita di Zaniolo. Il tecnico comunque proverà a recuperarlo, perché le tappe forzate di questo finale di stagione richiedono il contributo di tutti.