Il Tornatora

Futuro Roma, pressing su Sarri

di Redazione

La tentazione è forte e anche bilaterale: Maurizio Sarri allenatore della Roma. Il progetto, come sempre ispirato da Baldini, è stato discusso anche nelle riunioni di Boston dei giorni scorsi, alla presenza di Ricky Massara: Conte non è raggiungibile, Mourinho idem, mentre Sarri rappresenta alla perfezione la filosofia di ricostruzione che ha in testa Pallotta. Sarri ha già comunicato le sue intenzioni: se la scia il Chelsea, la Roma è la prima scelta. Il futuro del toscano è condizionato alla conquista della Champions, o attraverso il campionato o attraverso l’Europa League. Inoltre al vertice di Boston si è parlato anche di Totti come responsabile tecnico. Lo riporta il Corriere dello Sport.