Pagine Romaniste

Turone: “Il gol alla Juve? Il vero scandalo è stato l’Albissola”

di Redazione

“Non me lo dimenticherò mai finché vivo”. Parola di Maurizio Turone, intervistato da La Repubblica. “E’ successo ad aprile, a Savona. Campionato di Serie D, un rigore all’Albissola completamente inventato. Il fallo c’era, ma 4-5 metri fuori dall’area”. Peggio del gol annullato di Juventus-Roma? “Molto peggio”. “Al Milan mi sono ritrovato a giocare con Rivera, un giorno sento che lo fischiano e penso: se ce l’hanno con lui, io cosa entro a fare? C’erano Schnellinger, Rosato, Anquilletti, Cudicini. Pensavo di essere in Paradiso. Ma sono finito a Roma, e insieme a Falcao, Di Bartolomei, Bonetti, Tancredi ho trovato una famiglia. A 30 anni, con Bruno Conti e Pruzzo facevamo a cuscinate tutti i sabati notte in trasferta. Un gioco, una cabala”.