L’Italia Under 21 si gioca le chances di qualificazione all’Europeo di categoria in programma nel 2013, che si svolgerà in Israele, sfidando in trasferta la Turchia, che guida il Gruppo 7 delle qualificazioni con 12 punti. Al secondo posto si trova proprio la nazionale di Ciro Ferrara con 9 punti (ma due partite in meno della Nazionale turca). Nella formazione titolare sono presenti Alessandro Crescenzi e Alessandro Florenzi, cresciuti nel vivaio della Roma e quest’anno in prestito in due formazioni di serie B, rispettivamente Bari e Crotone. Parte inizialmente dalla panchina Andrea Bertolacci un altro ragazzo cresciuto a Trigoria e mandato a fare esperienza in serie A al Lecce, che proprio domenica prossima sfiderà la Roma all’Olimpico.

Il primo tempo termina 0-0, con la Turchia che gioca meglio dell’Italia, andando più di una volta vicina al gol del vantaggio (in due casi ottimi i salvataggi di Florenzi). Annullato (giustamente) per fuorigioco un gol all’Italia, siglato dal difensore del Pescara Marco Capuano.

Ad inizio ripresa è arrivato il gol del vantaggio dell’Italia segnato dall’attaccante del Siena, Mattia Destro, al 48esimo. A nove minuti dal termine della partita entra in campo anche Andrea Bertolacci, che sostituisce Paloschi. Al 90esimo minuto arriva anche il raddoppio, firmato ancora una volta da Destro con un delizioso pallonetto.
L’Italia vince 2-0