Totti e la Roma: “Volevo gente forte e vincere”

Corriere dello Sport (G. Marota) – Sono passati esattamente 1236 giorni da quando Francesco Totti ha appeso gli scarpini al chiodo. Eppure il suo addio continua a far discutere. L’ex capitano è tornato a parlarne a Vanity Fair, prima della scomparsa del padre e in occasione del docufilm che uscirà nelle sale il 19 ottobre: “L’anno prima avevo capito che non avrebbero voluto rinnovarmi il contratto, però ogni volta che subentravo cambiavo le partite e facevo gol. Dopo quella con il Torino, dove entrando a 4 minuti dalla fine ne feci due, me lo rinnovarono a furor di popolo. Mi sarei dovuto ritirare in quella sera perfetta come mi suggerì Ilary”.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti

CLASSIFICA SERIE A