Il Tornatora

Toro, 2-0 al Carpi e agli ottavi trova i giallorossi

di Redazione

Il Messaggero – Dopo più di due mesi si sblocca il Gallo e il Torino vola a Roma per sfidare i giallorossi agli ottavi. I granata battono senza problemi il Carpi 2-0 al quarto turno di Coppa Italia allo stadio Grande Torino, con le risposte cheMihajlovic cercava dagli esordienti e dai veterani. Sblocca Iago Falque, con un sinistro preciso su assist di Niang da corner. Ancora Niang decisivo sul raddoppio poco dopo la mezz’ora: cross perfetto per Belotti che supera Serraiocco e rompe il digiuno che durava dallo scorso 20 settembre. Ora, come detto, nel prossimo turno troverà la Roma. Nel derby di Verona, l’Hellas batte il Chievo 6-5 ai rigori e agli ottavi affronterà il Milan. I tempi regolamentari si erano chiusi sull’1-1 per le reti di Pellissier e Fares nel primo tempo e il risultato non è cambiato ai supplementari. Le due squadre sono così andate ai calci di rigore, e dagli undici metri il Verona non ha mai sbagliato, mentre per il Chievo lo stesso Pellissier si è fatto parare il primo tiro dal dischetto. In un’altra gara giocata ieri, un gol fantastico di Politano, quasi allo scadere dei tre minuti di recupero, regala al Sassuolo la qualificazione al prossimo turno, dove affronterà l’Atalanta. Migliore esordio non poteva sperare Beppe Iachini, subentrato a Bucchi sulla panchina degli emiliani. Al Mapei Stadium è finita 2 a 1. Oggi il quadro si completa con le gare tra Udinese e Perugia (diretta Raisport alle ore 18) e tra Genoa e Crotone, in programma in serata (ore 21, diretta Raisport).