Kevin Strootman, centrocampista della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport in vista della partita di Champions League contro l’Atletico Madrid. Queste le sue parole:

Voglio ripartire dopo i 7′ di Mosca (match contro il CSKA, ndr). Sono contento di giocare in Champions League, è una cosa molto bella per un giocatore. L’Atletico Madrid è un grande club, sono contento di poter giocare. Dimostrare il mio valore? Sì, però è importante la squadra e io non posso giocare bene se gli altri non fanno altrettanto, voglio aiutare la squadra e spero che lo stadio sia pieno, questo pure da una mano, abbiamo bisogno dei nostri tifosi. Io mi sento bene, abbiamo fatto una preseason buona e ci prepariamo per la stagione, lottare su tutti i fronti compresa la Champions League. Siamo molto contenti di giocare questi partite. Io alla Juventus? Se voi scrivete queste cose, io non devo rispondere… Io ho firmato il mio contratto per 5 anni e quindi non ho pensato di lasciare. Non abbiamo fatto bene in Champions League, abbiamo avuto gironi difficili. Anche quest’anno non è facile ma dobbiamo lottare e dare tutto, la prima partita sarà molto importante, ci servono subito punti“.