Il Tornatora

SPERANZE ROMANISTE: Ricci e Sammartino, occhio a quei due

di Redazione

RICCI_FEDERICO

Federico Ricci è nato a Roma il 27 maggio del 1994 e ha 19 anni, ed è alto 1.75 m.
Gioca nella A.S.Roma , nel Campionato Primavera Girone C, allenato dal mister Alberto De Rossi, con cui ha conquistato una Coppa Italia e una Supercoppa di Lega e in questa stagione ha fatto il suo esordio in Serie A.
Nasce centrocampista, ma gioca spesso oltre la linea del centrocampo, da diventare una vera e propria punta esterna. Può giocare a destra, sfruttando il suo piede mancino per rientrare in mezzo al campo, oppure a sinistra.
Secondo il sito “Trasfermrkt.it” il suo valore di mercato si aggira intorno ai 300.000 euro.
Ricci muove i suoi primi passi nel Morena Calcio per poi arrivare alla Roma in compagnia anche del suo fratello gemello Matteo, che è un centrocampista e che adesso sta giocando la sua prima stagione a Grosseto, in Lega Pro.
Federico nella stagione 2012-2013 è stato convocato, insieme a Luca Antei e Massimo Sammartino, con la prima squadra (allenata da Zeman) per la semifinale di andata di Coppa Italia contro l’Inter, senza però scendere nel campo dell’Olimpico.
Quest’estate Ricci ha preso parte al ritiro a Riscone di Brunico , con la prima squadra allenata da Rudi Garcia per poi prendere parte anche alla tournée negli Stati Uniti.
La crescente fiducia dell’allenatore nei suoi confronti ha fatto in modo che, domenica 1 Dicembre 2013 contro l’Atalanta, allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, Federico Ricci potesse esordire in Serie A, all’ 86′ di Atalanta-Roma (per trovare un pareggio arrivato poi, allo scadere con Kevin Strootman).
Federico Ricci è anche nel giro della Nazionale Under 20, e non si può non augurargli di continuare così.

 

 

 

sammartino

Massimo Sammartino è nato a Roma l’8 settembre del 1995 e ha 18 anni. Gioca nel’ A.S. Roma, nel Campionato Primavera Girone C, sotto la guida di Alberto De Rossi.

E’ un difensore, precisamente un terzino sinistro, ma con grandi doti anche offensive.
Secondo il sito “Trasfermrkt.it” il suo valore di mercato è all’incirca 50.000 euro.
E’ stato convocato, dall’ allora allenatore della Roma, Zdenek Zeman, per la prima volta con la prima squadra, in occasione della semifinale di andata di Coppa Italia contro l’Inter, insieme a Luca Antei e al suddetto Federico Ricci.
Fu una convocazione che lasciò molti di sorpresa , poiché il giovane terzino allora non aveva neanche esordito con la Primavera, e si ritrovò a sedersi in panchina, fra i grandi.
E ci aspettiamo che grande ci diventi anche lui.

Edoardo Iacolucci