Una girandola di nomi nelle mani di Petrachi, con gli agenti di mezza Europa scatenati nel proporre al ds della Roma esterni d’attacco di piede mancino. Dopo che è sfumata lo scambio con l’Inter per Politano – Fonseca ha escluso qualsiasi tipo di riavvicinamento “Non faremo un altro tentativo, stiamo cercando altro” – il cellulare del salentino è in fibrillazione per le chiamate e i messaggi di procuratori che stanno cercando di soddisfare la richiesta dei giallorossi, orfani di Zaniolo. A Trigoria devono formalizzare l’affare Ibanez (mancano ancora i contratti firmati) e sono state messe in stand-by le trattative che riguardavano il giovane centrocampista e il terzino sinistro, una casella occupata da Kolarov e Spinazzola. Come ala destra che possa giocarsi il posto con Under è stato fatto un sondaggio con la Juventus per Bernardeschi: il classe 1994 gradirebbe la destinazione (non impazzisce per la soluzione estera), ma l’operazione viene definita complessa. Altri giocatori offerti sono Shaqiri, Suso, Januzaj e Iago Falque, anche se il sogno, sebbene sia destro, resta Dani Olmo, che costa 25 milioni. Quello dello svizzero è probabilmente il profilo che tra questi ultimi è maggiormente gradito a Petrachi. Lo riporta Il Tempo.