Si ferma pure Nzonzi. Preso il baby Persson

di Redazione

Lussazione del quarto dito del piede sinistro: questa la diagnosi per Steven Nzonzi, rimasto infortunato dopo uno scontro di gioco nell’allenamento di mercoledì. Con ogni probabilità, come scrive La Gazzetta dello Sport, il francese dovrà saltare la gara di Coppa Italia contro la Virtus Entella di lunedì, dove in mediana ci sarà la coppia Cristante-Pellegrini, per tornare poi già con il Torino: vista la prolungata assenza di De Rossi, in questo momento Nzonzi risulta essere vitale per il centrocampo della Roma. Sul fronte mercato, invece, si registra un’accelerata per Kabak: oggi Monchi incontrerà gli agenti del turco, che ha una clausola rescissoria di 7,5 milioni e che potrebbe sostituire Marcano in caso di partenza dello spagnolo. Già preso, invece, il giovane attaccante Joel Persson. Svedese, 15 anni, alto già un metro e 87. Sarà aggregato all’Under 17.