Il Tornatora

Sentenza Tas, ufficiale: Milan escluso dalle coppe europee per la prossima stagione. La Roma è ai gironi di Europa League

di Redazione

Adesso è ufficiale: il Milan è escluso dalle coppe europee per la stagione 2019-20. Il Tribunale Arbitrale Sportivo di Losanna ha reso noto infatti l’accordo tra il Milan e l’Uefa per quanto riguarda i procedimenti per la violazione del regolamento sul Fair Play Finanziario da parte dei rossoneri. Nel dettaglio, il Tas spiega che l’accordo prevede la rinuncia del Milan ai due ricorsi presentati allo stesso Tas contro due decisioni dell’Uefa (la prima relativa alla sanzione con multa di 12 milioni ed esclusione dalle coppe senza break even nel 2021, la seconda relativa alla decisione di deferire il club per le violazioni nel triennio 2016/17/18), mentre l’Uefa rinuncia a procedere con l’investigazione per quanto riguarda il triennio 2016/17/18. La Roma è quindi ai gironi della competizione. Insieme ai giallorossi dunque, a rappresentare l’Italia in Europa League, ci sarà il Torino che prenderà il posto dei capitolini affrontando la vincitrice tra Debrecen e FK Kukesi.

LEGGI QUI IL COMUNICATO UFFICIALE