Scatta il conto alla rovescia per il nuovo stadio

di Redazione

Dopo 2.500 giorni, James Pallotta si aspetta di arrivare alla luce in fondo al tunnel e ricevere, finalmente, il via libera alla costruzione dello Stadio. 2.500 giorni di lavoro, considerando anche il pesante ritardo accumulato dal progetto per causa dello scandalo Eurnova. Come riporta La Gazzetta dello Sport, però, i tempi non sono dei più brevi: entro la primavera dovrebbe essere approvata la variante urbanistica, poi altri sei mesi per la bonifica del sito, l’apertura dei bandi europei per le infrastrutture e la stesura dei contratti. Entro la fine del 2019, comunque, si dovrebbe procedere all’inizio degli scavi. Da lì, due anni per costruire interamente l’impianto.