Il Tornatora

Sarri: “Se sapessi come fermare la Roma allenerei il Real o il Barcellona e non l’Empoli”

di Redazione

Empoli_Roma

Maurizio Sarri, intervistato da SkySport, parla così in vista della ripresa del campionato, quando ad attenderlo c’è la Roma di Rudi Garcia: “Se avessi delle risposte certe su come si ferma la Roma forse allenerei il Real o il Barcellona e non l’EmpoliCercheremo di preparare la partita al meglio sapendo però che queste sono squadre incontenibili. Chi toglierei? Uno non cambia la sostanza, ma neanche togliendone 4-5 vista la rosa… Come sempre si torna ai soliti nomi perché la capacità di Totti di verticalizzare spalle alla porta è impressionante, come del resto la forza degli esterniE’ tutto difficile da contrastare. Il nostro compito è preparare bene la gara e con un pizzico di follia cercare di fermare la Roma. Garcia? Dal punto di vista della personalità è un grandissimo allenatore anche perché è capace di domare una piazza particolare, dal punto di vista tattico è molto aiutato dalla forza dei singoli