Sabatini: “Alla Roma ho sofferto a dover cedere alcuni calciatori, ma dovevamo farlo. Pastore quando è andato al PSG si è completamente seduto”

di Redazione

L’ex direttore sportivo della Roma, Walter Sabatini, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Rai 3, nel corso della trasmissione Rabona. Queste le sue dichiarazioni:

“Ho sofferto a vendere certi giocatori a Roma, ma era un problema che la società doveva affrontare”.

Ci sono dei calciatori che ti hanno deluso?
Ce ne sono molti, non li elenco tutti perché mi farei del male. Un esempio è Pastore che al Palermo giocava un calcio che solo nei sogni si può immaginare, poi è andato al PSG e si è totalmente seduto. Mi dispiace perché poteva fare di più.