Il Tornatora

Roma-Zaniolo, trattativa per il rinnovo rinviata a giugno

di Redazione

Sono aperte le discussioni per il rinnovo di contratto di Nicolò Zaniolo, ma ogni discorso verrà rimandato a giugno. La Roma infatti, in accordo con l’entourage del calciatore e con la famiglia del centrocampista, ha deciso di rinviare per diversi motivi. Principalmente il motivo burocratico: il prolungamento massimo consentito è fino al 30 giugno 2024, ma il contratto già in essere è scade nel 2023. L’intenzione di tutti, comunque, è quella di legare il futuro di Zaniolo alla società giallorossa. Lo scrive Gianluca Di Marzio.