Parlano gli ex: “Zaniolo è il futuro di questo club, non bisogna venderlo”

Giannini: "Ora va lasciato sereno. Nicolò darà fiducia all'ambiente"

di Redazione

Il Corriere Dello Sport (G.Marota, J.Aliprandi) – L’intero popolo giallorosso ha adottato Zaniolo a figlio prediletto. “Vorremo tenerlo, ma il calciomercato ti mette davanti a tante difficoltà…” ha detto Gianluca Petrachi. Giuseppe Giannini è sicuro: “Ora va lasciato sereno. Non dovrà farsi distrarre dalle voci o dalle aspettative, ma pensare a ritrovare la convinzione e la sicurezza. E’ un gioiello, la speranza di tutti è non vederlo partire. Per Michael Konsel Zaniolo è “Un nuovo giovane Totti. Un giocatore diverso dagli altri, speciale. Lui ha qualcosa di Francesco, sia in campo che fuori. Ha quel carisma che piace ai tifosi, quella sintonia che pochi riescono ad avere con l’ambiente giallorosso. Proprio per questo Petrachi non può cederlo, non deve cederlo. Zaniolo è il cuore pulsante della squadra come lo erano da giovani Totti e Giannini: rappresenta una nuova speranza“. “Anche se dovesse trovarsi in difficoltà, la Roma non deve cederlo. Bisogna puntarci forte per il futuro” dice Aldair. Rizzitelli: “La Roma deve ripartire da lui, assolutamente. Teniamocelo stretto“, Toni: “E’ tra i più forti in circolazione, un patrimonio della Roma e della Nazionale”.