Il Tornatora

Roma, via di fuga

di Redazione

Ci sono dei segnali più forti di altri in grado di far capire quanto sconforto abbia dato all’ambiente la notizie di De Rossi. Lo sfortunato giocatore della Primavera, Calafiori, non è riuscito a trattenere le lacrime quando ha incontrato il capitano per le vie di Trigoria. Oltre lui, guardando le facce dei vari Florenzi, Kolarov, Dzeko, durante la conferenza, si capisce come nessuno di loro si senta ormai al sicuro. Adesso sarà Florenzi il più anziano in merito a presenze, seguito da Manolas. Il greco sta legittimamente pensando di sfruttare la clausola e cambiare squadra. Poi c’è tutta la questione rinnovi, da Zaniolo fino ad arrivare a El Shaarawy. Lo scrive il Corriere dello Sport.