Roma, una voragine in attacco. Mou aspetta il nuovo bomber

Corriere della Sera (G.Piacentini) – La Roma per i pezzi e per il momento non compra. L’addio di Dzeko ha aperto una voragine nella rosa e a pochi giorni dall’esordio ufficiale Mourinho si trova senza centravanti titolare. Se il problema attaccante si è presentato nelle ultime ore, Pinto sapeva già da tempo di dover comprare un centrocampista. Un immobilismo sul mercato che sta facendo preoccupare anche buona parte dei tifosi che sulle radio e sui social stanno manifestando le loro perplessità. L’effetto Mourinho sembra già perso e ora ci si aspetta che i Friedkin battano un colpo.

Inter, con Dzeko anche Correa. Abraham il “9” per Mourinho

Anche per questo a Trigoria vorrebbero aspettare di avere in mano il sostituto prima di lasciar partire Dzeko. Tutti i nomi accostati nascondono delle difficoltà. Icardi sembra destinato a rimanere una suggestione; con Belotti c’è l’accordo per lo stipendio ma bisogna trovare quello col Torino; per Abraham bisogna superare la concorrenza dell’Arsenal; per Isak la Real Sociedad chiede 40 milioni.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE

I più letti