Il Tornatora

SPERANZE ROMANISTE: Montefalcone e Musto, una Roma forte da difesa ad attacco

di Redazione

Torniamo a parlare dei giovani della nostra primavera. I due giocatori di questa settimana sono un difensore ed un un attaccante. Ecco i loro nomi:

montefalcone

Giacomo Montefalcone nasce a Roma, l’ 8 Gennaio 1996 e ha diciotto anni.

Gioca nell’ A.S. Roma Primavera, nel Campionato Primavera Girone C, allenato da Alberto De Rossi, nel ruolo di difensore.

Il giovane Giacomo Montefalcone è stato acquistato dalla Roma nell’estate del 2012, direttamente dall’ A.S.D. Savio, una delle più famose società di calcio dilettantistiche di Roma.

Il suo contratto è stato depositato in Lega il 13 agosto dello stesso anno, ed è dunque, per lui, il secondo anno a Trigoria in maglia giallorossa.

 

musto

Lorenzo Musto è nato a Roma il 22 Gennaio 1996 e ha diciotto anni.

Gioca nell’ A.S. Roma Primavera, nel Campionato Primavera Girone C, sotto la guida del suo allenatore Alberto De Rossi, nel ruolo di attaccante, più precisamente, di punta centrale.

Prima di arrivare alla Roma, giovanissimo, nella stagione 2006-2007 giocava nell’ Atletico 2000, un’ altra famosa squadra dilettantistica della capitale.

Lorenzo Musto è un’attaccante centrale molto proficuo, capace di posizionarsi al meglio dentro l’area di rigore e di cogliere al meglio l’occasione che gli si prospetta.

Ha un grande fiuto del gol, sin da piccolo, ai tempi dell’Altetico 2000, e anche crescendo, quando è passato sotto la guida dell’attuale allenatore della Fiorentina, Vincenzo Montella. E’ uno di quegli attaccanti tecnici e tattici che sanno giocare anche spalle alla porta e colpire quando serve, con un tocco preciso, che spesso mette la palla in rete.

 

Edoardo Iacolucci