Roma-Shakhtar Donetsk 1-0, giallorossi ai quarti di finale di Champions League! Decide Dzeko! – FOTO e VIDEO GOL

di Redazione

Pagine Romaniste (dallo Stadio Olimpico F.Biafora – Y.Oggiano)Doveva essere impresa ed impresa è stata! La Roma batte lo Shakhtar per 1-0, grazie al gol di Dzeko, ed approda ai quarti di finale di Champions League. Partita condotta magistralmente dai ragazzi di Di Francesco che passano il turno con merito. Alisson praticamente inoperativo.

IL TABELLINO

Marcatori: 52′ Dzeko (Roma).
Ammoniti: 38′ Florenzi (Roma), 53′ Manolas (Roma), 70′ Stepanenko (Shakhtar), 75′ Fred (Shakhtar) 79′ Ferreyra (Shakhtar).
Espulsi: 78′ Ordets (Shakhtar).
Note: 1′ di recupero nel primo tempo e 4′ di recupero nel secondo tempo. Biglietti venduti 47.601, abbonati 92, totale paganti 47.693, incasso 2.694.212 euro.

AS Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi (C), Strootman; Under (64′ Gerson), Dzeko (88′ El Shaarawy), Perotti.
A disposizione: Skorupski, Peres, Jesus, Pellegrini, Schick.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Indisponibili: Defrel, Karsdorp.
Diffidati: Perotti.
Squalificati: –

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Fred, Stepanenko (73′ Patrick); Marlos (81′ Dentinho), Taison (C), Bernard; Ferreyra.
A disposizione: Kydryk, Khocholava, Petryak, Zubkov, Kovalenko.
Allenatore: Paulo Fonseca.
Indisponibili: Kryvstov, Malyshev.
Diffidati: Taison, Ferreyra.
Squalificati: Srna.

ARBITRO: Alberto Undiano Mallenco.
ASSISTENTI: Alonso – Yuste.
QUARTO UOMO: Cabanero.
ADDIZIONALI: Munuera – Sanchez Martinez.

LIVE

SECONDO TEMPO

90’+4 – FINISCE LA PARTITA! VINCE LA ROMA CHE APPRODA AI QUARTI DI FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE!

88′ – Secondo cambio per la Roma, dentro El Shaarawy fuori Dzeko streamto.

81′ – Secondo cambio per lo Shakhtar, dentro Dentinho per Marlos.

78′ – Shakhtar in 10 uomini! Espulso Ordets per fallo da ultimo uomo su Dzeko.

73′ – Primo cambio anche per Fonseca, dentro Patrick per Stepanenko.

72′ – Incredibile occasione sbagliata da Gerson. Perfetta palla di Kolarov che trova il brasiliano solo in area di rigore che non tira di prima, col destro, ma rientra sul mancino facendosi ribattere il tiro.

66′ – Contropiede della Roma guidato da Perotti ad alta velocità. Palla a Dzeko che viene recuperato miracolosamente da Ordets che lo disturba.

64′ – Primo cambio della Roma, dentro Gerson per Under.

61′ – Roma ad un passo dal raddoppio ancora con Dzeko! Gran palla di Nainggolan per il bosniaco che tira di prima. Sfera a pochi centimetri dal palo.

53′ – E’ ancora Roma. Ottimo velo di Dzeko per Strootman che serve Perotti che, però, conclude centralmente da buona posizione.

52′ – GOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOL! Roma in vantaggioooooooooooooooooo con Ediiiiiiiiiiiiiiiiin Dzekooooooooooooooooooooooooooooo! Il bosniaco insacca alle spalle di Pyatov con l’esterno destro dopo una grandissima palla di Strootman.

45′ – Comincia la ripresa, batte lo Shakhtar.

PRIMO TEMPO

45’+1 – Finisce il primo tempo sul punteggio di 0-0.

36′ – Tiro dalla distanza di Perotti dopo un preciso lancio lungo di Strootman. Il destro dell’argentino finisce largo.

32′ – Brutto errore di Fazio in disimpegno che favorisce Ferreyra. Il tiro dell’attaccante è sballato e finisce fuori.

27′ – Ci prova dalla distanza Fred. Tiro alto.

23′ – Roma più aggressiva con Fazio che anticipa molto bene in fase difensiva. Davanti sono Perotti e Kolarov a dare grattacapi alla difesa dello Shakhtar. Proprio il serbo crossa per Dzeko che viene anticipato da Pyatiov.

21′ – La Roma continua ad attaccare ma senza pungere. Lo Shakhtar, con palla la piede, mantiene il possesso senza forzare la giocata.

10′ – Ancora in avanti gli ucraini con una punizione di Bernard che Florenzi devia di testa rischiando l’autogol.

7′ – Si fa vedere in attacco anche lo Shakhtar con due calci d’angolo, difende bene la Roma.

1′ – Subito Roma con Dzeko. Il bosniaco, imbeccato da Nainggolan, conclude debolmente, para facilmente Pyatov.

0′ – Ci siamo! Comincia Roma-Shakhtar, battono i padroni di casa.

PREPARTITA

Ore 20:27 – E’ finito anche il riscaldamento della Roma che rientra negli spogliatoi.

Ore 20:20 – Lo Shakhtar termina il riscaldamento e rientra negli spogliatoi.

Ore 20:10 – Allo Stadio ci sono anche il CT dell’Ucraina Shevchenko e la bandiera del Milan Paolo Maldini.

Ore 20:08 – Sul campo arriva anche la Roma.

Ore 19:58 – Entrano in campo in contemporanea i portieri della Roma e lo Shakhtar per effettuare il riscaldamento.

Ore 19:54 – Questa la distinta ufficiale della partita.

Ore 19:50 – Ecco la panchina della Roma.

Ore 19:49 – Mentre scendono in campo i portieri dello Shakhtar è ufficiale anche la panchina degli ucraini.

Ore 19:42 – Lo Shakhtar è arrivato allo Stadio.

Ore 19:30 – Anche Paulo Fonseca si affida ai suoi uomini migliori: il trio formato da Marlos, Taison e Bernard agirà alle spalle dell’unica punta Ferreyra.

Ore 19:28 – La Roma è arrivata allo stadio Olimpico.

Ore 19:15 – Tutto confermato nella Roma: De Rossi in cabina di regia con Nainggolan e Strootman mezzali. Dzeko guida l’attacco completato da Under e Perotti. 

Ore 19:10 – Lo spogliatoio della Roma è già tutto pronto.

Ore 18.00 – I Fedayn, ultras della Roma, hanno esposto uno striscione a Piazza Mancini. Questo il testo per ricordare il 46° anniversario dalla fondazione del gruppo: “12-3-72. In un angolo di paradiso, in Questura a firmare o con una pena da scontare. Restiamo fieri del nostro ideale“.