Il Tornatora

Roma serve subito una ripartenza, il quarto posto vale come uno scudetto

di Redazione

La Roma ha un solo risultato utile contro il Sassuolo: vincere. La rincorsa al quarto posto è fondamentale perché già l’assenza da questa stagione di Champions League porterà un buco di bilancio di almeno 60 milioni di euro. Una società che costa sempre di più rispetto ai suoi introiti e per mantenere questi livelli senza andare in rosso bisogna aumentare i ricavi commerciali, ottenere di più dai ticketing e dai diritti TV e fare plusvalenze con il trading di giocatori. Allora è costretta allora a fare un mercato di risparmio, alleggerendo il monte ingaggi con ragazzi mandati in prestito e acquisendo con la stessa formula giocatori d’esperienza. La squadra deve cambiare passo, la dirigenza in estate ha respinto offerte per Under e per Zaniolo ma dopo un altra stagione senza Champions? Il tempo che serve solitamente a una squadra per costruirsi, la Roma di Fonseca non ce l’ha. Lo scrive il Corriere della Sera.