La Roma riprende gli allenamenti. Anche il direttore sportivo Petrachi a Trigoria – FOTO

I giallorossi hanno ripreso gli allenamenti individuali a Trigoria

di Redazione

Pagine Romaniste (Da Trigoria D.Moresco) – Dopo tre giorni di visite mediche, la Roma finalmente inizia gli allenamenti individuali, prima  a Trigoria. I giocatori giallorossi si presenteranno in piccoli gruppi nel centro sportivo e i primi ad arrivare sono stati Kolarov, Santon, Mancini e Veretout. I calciatori dovranno attenersi a regole rigide per evitare il contagio. Appena arrivati saranno sottoposti alla misurazione della temperatura, poi si recheranno in stanza per cambiarsi e scenderanno in campo per l’allenamento. Al termine della seduta ci sarà la doccia nella stanza personale prima di lasciare il Centro Sportivo.

LIVE

11.03 – I giocatori impegnato questa mattina sono stati: Pau Lopez, Kolarov, Santon, Mancini, Veretout, Ibanez, Smalling, Juan Jesus, Dzeko, Perotti, Mkhitaryan, Mirante, Pastore, Zappacosta, Fazio, Under e Kluivert.

10.50 – La prima sessione di allenamento volge al termine e i calciatori cominciano a lasciare Trigoria.

10.16 – La lista dei giocatori va completandosi: arriva Kluivert.

10.09 – A Trigoria è arrivato anche Fazio seguito da Under.

9.50 – La batteria dei portieri, dopo aver visto l’arrivo di Pau Lopez nella prima mattinata, continua con Mirante. Alle sue spalle Pastore.

9.44 – Continuano ad arrivare i giocatori: Perotti e Mkhitaryan hanno varcato i cancelli del Fulvio Bernardini.

9.38 – Il direttore sportivo Petrachi ha fatto il suo arrivo a Trigoria.

9.32 – Con Dzeko il totale dei giocatori arrivati è 9.

9.23 – Arriva anche capitan Dzeko.

9.18 – Questo è il gazebo dove verranno effettuati i tamponi per i dirigenti e per tutti i dipendenti di Trigoria.

9.09 – A Trigoria è il momento anche di Juan Jesus.

9.05 – I giocatori arrivati al Centro Sportivo al momento sono 7.

8.55 – Dopo il primo gruppo di giocatori, arrivano anche Ibanez e Smalling.

8.50 – Arrivano a Trigoria Pau Lopez, Kolarov, Santon, Mancini e Veretout.