Pagine Romaniste

Roma, riparte lo stadio. Il sì virtuale della Raggi e l’allarme del Politecnico

di Redazione

Si è tenuta ieri la conferenza, organizzata dal Comune, sulla relazione finale del Politecnico di Torino sulla mobilità attorno allo Stadio della Roma. Il parere dell’ateneo è stato tutto sommato positivo, ma non senza riserve: necessaria la messa in pratica delle soluzioni, per evitare quelle che lo stesso Politecnico chiama situazioni “catastrofiche”, con “scenari futuri di possibile blocco pressoché totale della rete di connessione con lo stadio” e, addirittura, con “possibili effetti relativi alla salute dei cittadini“. Insomma, le opere dovranno essere fatte, ma è la stessa sindaca Virginia Raggi a dire che, se i proponenti volessero, potrebbero iniziare i lavori già da quest’anno. Finalmente una bella notizia riguardo il progetto Tor di Valle, presentato ormai anni fa e ulteriormente rallentato dalle vicende che hanno visto coinvolti Luca Parnasi e Luca Lanzalone. L’iter, come scrive il Corriere della Sera, prevede ora che il progetto passi in Consiglio Comunale per la variante urbanistica, dopo di ché la palla passerà alla Regione Lazio. Il tutto dovrebbe concludersi entro l’anno, così da permettere ai proponenti di iniziare finalmente i lavori.