Il Tornatora

Roma, ora il colpo grosso

di Redazione

Alisson è già a Liverpool e i 75 milioni sono giù virtualmente nella cassaforte di Trigoria. Ieri, infatti, la trattativa per portare il brasiliano ai Reds si è risolta in pochi minuti: il club inglese ha alzato l’offerta a 67 milioni più 8 di facili bonus da pagare in due rate. Il brasiliano sabato svolgerà le visite mediche e firmerà un quinquennale da 5,5 milioni: «Saluto i tifosi della Roma, è tempo di una nuova avventura», ha detto a Ciampino. Come riporta Leggo, ora i tifosi, dopo anche la cessione di Nainggolan, vogliono che i soldi incassati vengano reinvestiti per un grande colpo. Per la porta Cillessen ha sorpassato Areola e Olsen anche se nelle ultime ore si è fatto largo Zoet del Psv. Dura immaginare un top player alla Di Maria per due motivi: lo stipendio che sforerebbe il tetto ingaggi, e l’età non in linea col progetto di valorizzazione intrapreso a Trigoria. Discorso diverso per Draxler del Psg o Depay del Lione vista la loro età. Il primo nome della lista però resta quello di Federico Chiesa. Monchi ha altri colpi in canna prima di ripiegare su Suso e Berardi che sembrano più alla portata: piacciono Forsberg del Lipsia e Lozano del Psv. Porte sbarrate infine per Oyarzabal.