Il Tornatora

Roma-Milan 1-0. Nainggolan porta i giallorossi al secondo posto in solitaria e a -4 dalla Juve – FOTO e VIDEO

di Filippo Biafora

General Views of Italy Sporting Venues

Pagine Romaniste (Dallo Stadio Olimpico F.Biafora)Roma e Milan si giocano il secondo posto nello scontro diretto allo Stadio Olimpico. Dopo la vittoria della Juventus nel derby i giallorossi sono chiamati a rispondere presente, per arrivare alla super-sfida di sabato sera a Torino a meno quattro dai bianconeri. Spalletti deve fare a meno di Salah, Totti, Paredes e Florenzi, con le scelte che sono quasi obbligate. In porta c’è Szczesny, con Rüdiger, Manolas, Fazio nella linea a tre di difesa. A centrocampo i due mediani sono De Rossi e Strootman, sugli esterni Peres ed Emerson Palmieri, con Nainggolan incursore centrale dietro a Perotti e Dzeko. Soltanto panchina per El Shaarawy

IL TABELLINO

AS ROMA (3-4-1-2): Szczesny; Manolas, Fazio, Rudiger; Bruno Peres (42′ El Shaarawy), De Rossi (C), Strootman, Emerson; Nainggolan; Perotti, Dzeko
A disposizione: Alisson, Greco, Vermaelen, Juan Jesus, Seck, Mario Rui, Gerson, Spinozzi, Iturbe.
Allenatore: Luciano Spalletti.
Squalificati: -.
Diffidati: Juan Jesus.
Indisponibili: Paredes, Salah, Florenzi, Totti, Nura.

AC MILAN (4-3-3): Donnarumma; Abate (C), Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Pasalic (84′ Honda), Locatelli, Bertolacci (66′ Mati Fernandez); Suso, Lapadula (71′ Luiz Adriano), Niang.
A disposizione: Gabriel, Plizzari, Zapata, Gustavo Gomez, Ely, Antonelli, Vangioni, Poli, Sosa.
Allenatore: Vincenzo Montella.
Squalificati: Kucka.
Diffidati: Locatelli.
Indisponibili: Montolivo, Calabria, Bonaventura, Bacca.

Arbitro: Paolo Mazzoleni della sezione di Bergamo.
Assistente I: Meli.
Assistente II: Barbirati.
IV uomo: Di Fiore.
Addizionali di porta: Rizzoli e Celi.

Ammoniti: 18′ Pasalic (M), 78′ Paletta (M), 84′ Rudiger (R).
Marcatori: 73′ Nainggolan (R).

Note: 23.243 biglietti venduti; totale presenti: 41.841. Incasso: 1.717.205 euro.
Recupero: 3′ primo tempo e 3′ secondo tempo.

LIVE

SECONDO TEMPO

93′ – Paolo Silvio Mazzoleni fischia la fine dell’incontro. Roma batte Milan 1-0 con la rete di Nainggolan. Decisivo un rigore parato da Szczesny a Niang.

91′ – Mati Fernandez si libera bene in area dribblando un paio di uomini. L’ex Fiorentina calcia in caduta, con la palla che finisce dolcemente tra le mani di Szczesny.

90′ – Mazzoleni assegna tre minuti di recupero.

87′ – Grande occasione per la Roma che parte in contropiede alla grande con Perotti e Dzeko. Alla fine l’argentino serve El Shaarawy, troppo moscio questa sera.

85′ – Manolas e Rudiger riescono ad arginare l’azione di Luiz Adriano, spazzando in angolo. Pericoloso il tacco di Romagnoli sull’assist a mezza altezza di Suso.

84′ – Il primo ammonito in casa Roma è Antonio Rudiger, che commette un fallo tattico su Mati Fernandez. Ultimo cambio per Montella: Honda per Pasalic.

81′ – Diagonale mancino di Dzeko, Donnarumma si distende e manda in angolo. Niente da fare sul cross.

78′ – Fallo di Paletta su El Shaarawy. Mazzoleni estrae il cartellino giallo.

74′ – Possesso palla prolungato per la Roma. Dzeko guadagna una punizione dai venticinque metri, ingenuo il fallo di Romagnoli.

71′ – Seconda sostituzione in pochi minuti per i rossoneri: viene richiamato Lapadula per lasciar spazio a Luiz Adriano.

68′ – La Roma non riesce a mantenere il possesso, lasciando campo al Milan. Il cross di Abate dalla destra è però facile preda del portiere romanista.

66′ – Primo cambio di Montella: Bertolacci si siede in panchina, entra in campo Mati Fernandez.

65′ – Il Milan non molla dopo la rete giallorossa e prova a pareggiare subito con Lapadula. Il sinistro dell’ex Pescara non impensierisce Szczesny.

63′GOL DELLA ROMA!!! Radja NAINGGOLAN sigla la rete del vantaggio! Il belga stoppa a seguire una palla arrivata dalla difesa e poi si accentra, lasciando partire uno splendido sinistro a giro dai diciotto metri su cui Donnarumma non può nulla.

61′ – Perotti punta De Sciglio, si sposta la sfera sul destro e calcia, colpendo l’esterno della rete.

60′ – Colpo di testa velleitario da parte di Nainggolan.

55′ – Splendido anticipo di Federico Fazio, che poi parte verso l’area avversaria guadagnando con l’esperienza un angolo. Il corner viene respinto, Perotti raccoglie e calcia, palla in curva.

50′ – El Shaarawy perde il tempo per la battuta a giro e spreca l’occasione.

49′ – La Roma conquista il primo angolo della ripresa. Solito schema corto con cross sul secondo palo, Manolas non riesce nella torre di testa.

47′ – Indecisione tra Paletta e Donnarumma che per poco non permette ad El Shaarawy di approfittarne per presentarsi da solo davanti alla porta del Milan.

45′ – Via alla seconda frazione di gioco.

PRIMO TEMPO

48′ – La Roma prova un assedio finale, ma non riesce a trovare il passaggio vincente. Termina la prima frazione.

45′ – Il quarto uomo segnala tre minuti di recupero.

43′ – I giallorossi sorprendono gli avversari battendo in fretta una rimessa laterale. Dzeko riesce ad arrivare sul fondo, cross debole e nessun pericolo per il Milan.

42′ – Spalletti è costretto al cambio dopo un infortunio alla caviglia occorso a Bruno Peres. Fa il suo ingresso in campo El Shaarawy. Il brasiliano lascia il campo in barella piangendo.

35′ – Clamorosa occasione da gol per Dzeko. L’attaccante mette a terra al meglio un lancio di Rudiger e si invola verso la porta difesa da Donnarumma. Il diagonale da destra verso sinistra ha la giusta potenza e angolazione, ma esce sfiorando il palo.

29′ – Tre contro tre sulla transizione in favore della Roma. Bruno Peres prova il cross, ma viene murato.

27′ – Niang va dal dischetto e si fa parare il penalty da Wojciech Szczesny! Esplode lo Stadio Olimpico sul tuffo basso dell’estremo difensore, che intuisce il tiro alla sua sinistra.

26′ – Il Milan conquista un calcio di rigore: Szczesny esce basso, ma Lapadula gli tocca un istante prima il pallone e viene steso dal polacco. Ottimo l’assist di Bertolacci, ma l’attaccante era defilato e non rappresentava un gran pericolo, considerata anche la presenza di Fazio.

24′ – Fuorigioco non segnalato dal primo assistente e Niang può puntare sulla destra Rudiger, che si rifugia in corner. Nulla di fatto per la squadra di Montella.

22′ – Emerson Palmieri sorprende la retroguardia del Milan e conquista un calcio d’angolo. Interessante lo schema studiato dagli uomini di Spalletti, ma nessuno riesce a staccare bene in area.

21′ – Interessante l’azione in velocità dei giallorossi sulla sinistra, Emerson Palmieri rifinisce male e Donnarumma blocca.

19′ – Altra discesa sulla fascia destra per Bruno Peres e ennesimo angolo conquistato. Ancora nulla di fatto sul corner.

18′ – Entrataccia di Pasalic su Emerson Palmieri. Il centrocampista di proprietà del Chelsea si becca il giallo.

17′ – La Roma batte una punizione dalla trequarti e poi si fa sorprendere dal contropiede. Suso conclude l’azione con un tiro-cross, Lapadula non ci arriva di un soffio e permette a Szczesny di bloccare.

10′ – Sbaglia Donnarumma in fase di impostazione e regala il pallone alla Roma che recupera il possesso in zona offensiva.

9′ – Pericolo per la Roma: Lapadula manca l’aggancio a tu per tu con Szczesny dopo una sventagliata di 50 metri da parte di Romagnoli.

4′ – Incursione centrale di Perotti, l’argentino conquista un angolo. Impatta nuovamente Fazio sul lancio dalla bandierina, palla alta.

2′ – Dzeko riceva palla da Nainggolan, entra in area dal lato corto e spara un missile verso la porta, Donnarumma si rifugia in angolo. Lo schema da corner non causa pericoli al portiere classe 1999.

1′ – De Rossi batte una punizione della trequarti, la difesa rossonera allontana, ma poi raccoglie Rudiger sulla fascia. Il traversone è facile preda di Donnarumma.

0′ – Calcio d’inizio della sfida tra Roma e Milan. Battono i giallorossi, che attaccano verso la Nord.

PRE-PARTITA

Ore 20.53 – Vengono lette le formazioni e l’Olimpico applaude Vincenzo Montella. Cori goliardici su Berlusconi.

Ore 20.45 – Roma e Milan rientrano negli spogliatoi, a breve il calcio d’inizio.

Ore 20.20 – I primi a scendere in campo per il riscaldamento a pochi minuti da Roma-Milan sono i portieri, poi arrivano le squadre al completo.

Ore 20.00 – Ecco le formazioni ufficiali e la distinta della gara:

Ore 19.56 – Ricognizione sul prato dell’Olimpico per il Milan.

Ore 19.50 – La Roma è giunta allo stadio Olimpico.

Ore 19.20 – Il Milan è arrivato allo stadio Olimpico.